rqbreve

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ABBAZIA DI MORIMONDO

DOMENICA 27 MAGGIO ORE 17

REQUIEM per soli, coro e orchestra

di Wolfang Amadeus Mozart

Mirko Guadagnini direttore

 

 

VEDI LOCANDINA  requiem_27.5.pdf

                                                                                                                 

AVVISO AI CONTRIBUENTI IMU – TASI

NOVITA’: La legge di stabilità 2016 ( 28.12.2015 n. 208) ha apportato importanti variazioni in materia di IMU e TASI

 

TASI

TASI ABITAZIONE PRINCIPALE

A partire dal 2016 viene eliminata la TASI sull’abitazione principale per i proprietari di fabbricati adibiti ad abitazione principale

E’ stata abolita anche la quota TASI a carico dell’inquilino che utilizza l’appartamento come “abitazione principale”. Per abitazione principale si intende l’immobile nel quale l’utilizzatore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

Sono esenti da TASI anche le pertinenze di categoria catastale C/6 ( box) qualora l’intestatario del contratto delbox sia lo stesso del contratto di abitazione.

Rimane invece in vigore la TASI per le abitazioni principali di lusso ( categoria A/1 A/8 e A/9)

L'aliquota unica per l'anno 2016 è dell'UNO PER MILLE e si calcola come l'IMU.  

 

                                                 I.M.U.

                                                

Imu su immobili concessi in comodato gratuito

E’ stato abolito l’esonero del pagamento dell’IMU per le abitazioni concesse in uso gratuito tra parenti di primo grado ( padre - figlio e viceversa).

Da quest’anno le abitazioni predette beneficiano di una riduzione della base imponibile      IMU         del 50%. Sono interessati da tale agevolazione gli immobili, ad esclusione di quelli delle categorie catastali A/1, A/8     e A/9 concessi in comodato d’uso ai parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale. Per poter fruire di tale riduzione è necessario che il concedente ( comodante) , oltre ad aver registrati il contratto di comodato, possieda solo tale immobile in tutta Italia

IMU Terreni agricoli

Dal 2016 sono completamente esentati dal pagamento dall’IMU i terreni di proprietà e condotti da coltivatori diretti con iscrizione previdenza agricola .

Per tutti gli altri casi nessuna innovazione: pertanto l'I.M.U. è dovuta dai possessori di terreni e di fabbricati diversi dalla prima casa.

                                                                                                                                    

Il pagamento per entrambi le predette imposte si deve effettuare esclusivamente mediante modello F 24      

                                      

SCADENZA DI PAGAMENTO RATA ACCONTO: 16 GIUGNO 2018

                                                                                                                  

ALIQUOTE I.M.U. ANNO 2018

Abitazioni principali di pregio (A/1, A/8 e A/9) e relative pertinenze 3,0 ( tre) per mille
A/10 Uffici e studi privati 7,6 ( sette virgola sei)per mille
Abitazioni non principali e pertinenze (Gruppo A e C) NON AFFITTATA 8,0 ( otto) per mille
Abitazioni non principali e pertinenze (Gruppo A e C)  CONCESSA IN LOCAZIONE 7,0 ( sette) per mille
Altri fabbricati C 8,0 ( otto) per mille
C/1 Negozi e botteghe 9,6 ( nove virgola sei) per mille
C/3 Laboratori per arti e mestieri 7,6 ( sette virgola sei)per mille
D/1 Opifici 9,6 (nove virgola sei) per mille
Altri fabbricati D 9,6 ( nove virgola sei) per mille
Terreni agricoli 9,0 ( nove) per mille
Aree fabbricabili: l’imponibile è calcolato moltiplicando il valore unico di € 120,00 ( centoventi/00) per la superficie edificabile 9,6 ( nove virgola sei) per mille

                                                                                                        

Per conoscere le aliquote collegarsi al sito internet www.comune.morimondo.mi.it

Gli utenti di Internet possono altresì calcolare l'imposta e stampare il modello F 24 già pronto, utilizzando l’'apposita applicazione gratuita dal sito                                                

www.amministrazionicomunali.it/

 

 

per scaricare la delibera aliquote 2018

 

CC18-005.pdf

 

 

Gli interessati possono rivolgersi anche all'ufficio tributi nelle ore mattutine per l'assistenza gratuita alla compilazione.                                                                                   

CIMG8469

H 

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER EROGAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI PERSONE DISABILI. SCADENZA 15/06/2018

VEDI MODULISTICA QUI avviso_B2_dgr7856-2018.zip

DOTE SCUOLA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOTE SCUOLA 2018/2019

REGIONE LOMBARDIA EROGA CONTRIBUTI PER L’ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO, DOTAZIONI TECNOLOGICHE E SUSSIDI PER LA DIDATTICA alle famiglie di studenti iscritti presso scuole statali, paritarie o altri enti di formazione ed istruzione professione con ISEE INFERIORE o uguale ad € 15.494.

La domanda non può essere presentata per gli alunni delle scuole primarie, in quanto lo Stato fornisce gratuitamente i libri di testo.

Possono presentare domande gli studenti :

-         delle scuole secondarie di primo grado ( I-II –III media)

-         delle scuole secondarie di secondo grado e dei percorsi di istruzione e formazione professionale ( classi I – II)

Il ”BUONO SCUOLA” è un contributo che Regione Lombardia eroga agli studenti residenti nella Regione Lombardia di età inferiore ad anni 21, iscritti presso scuole paritarie primarie ( elementari) , secondarie di primo grado ( medie) e secondarie di secondo grado ( superiori) con ISEE INFERIORE o uguale ad Euro 40.000.

LE DOMANDE SI PRESENTANO DAL 16 APRILE AL 18 GIUGNO 2018.

Esclusivamente per via telematica.

Per inoltrare la domanda collegarsi al sito

http://www.siage.regione.lombardia.it/

E' necessario avere il codice SPID oppure il codice PIN della tessera sanitaria

Per informazioni è possibile rivolgersi gli uffici comunali

VEDI ANCHE I SEGUENTI ALLEGATI ESPLICATIVI

05_Nota_informativa_dote_scuola_def.pdf

Allegato_A_approvato_da_semplificazione.pdf

06_Come_presentare_la_domanda_def.pdf

totem_70x100_dote_scuola_2018.pdf

 

 

 

lucomagno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il cammino lungo la Via Francisca del Lucomagno

 

La Via Francisca del Lucomagno era un antico tracciato romano-longobardo, storicamente documentato, che da Costanza - centro Europa, attraversando la Svizzera mediante il passo del Lucomagno, giungeva a Pavia e lì si collegava con la Via Francigena verso Roma.

 

per saperne di più  Il_cammino_lungo_la_Via_Francisca_del_Lucomagno.doc

 

abbazia campi mais

 

 

 

 

 

 

 

 

PER CONOSCERE MEGLIO IL TERRITORIO DELL'ABBIATENSE, SCARICA QUI IL FILMATO  

HtTps://vimeo.com/241296929/c138462e9a


AMBULATORIO MEDICO DI MORIMONDO

NUOVO ORARIO

La dott.ssa Dorotea Totagiancaspro, ha comunicato il nuovo orario di ambulatorio

Morimondo Via Dante Alighieri 2

Lunedì 9.00 - 11.00

Martedì 15.30 -18.30 ; 18.30 - 19.30 su appuntamento

mercoledì 10.30 - 12.45

giovedì 11.00 - 13.00

venerdì 8.30 - 10.30

Gli appuntamenti devono essere prenotati dalle ore 8.30 alle ore 10.30

Il servizio presso gli ambulatori di Caselle e Fallavecchia sono sospesi.esculapio

In evidenza

Albo pretorioAmministrazione trasparente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SuapCalcolo imuR.S.A. San Riccardo Pampuri
Borghi più belli d'Italia
Città Slow
ASMM
Pro Loco
Turismo
Terre slow
Punto Acqua
Acqua del rubinetto
Linea amica

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito potrebbe utilizzare cookies sia propri che di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies.